Provincia autonoma di Trento

CONTRIBUTI PER CANONI DI LOCAZIONE E AFFITTO DI AZIENDA

Contributi a fondo perduto a favore di proprietari di immobili destinati allo svolgimento di attività produttive, commerciali, professionali o del terzo settore, nonché a favore di imprenditori per l’affitto di azienda/ramo di azienda. Presenta domanda entro il 31 marzo 2021.

IN COSA CONSISTE

Contributi a fondo perduto a favore dei proprietari di immobili destinati allo svolgimento di attività produttive, commerciali, professionali o del terzo settore che hanno rinunciato anche parzialmente ai canoni di locazione dei mesi di marzo, aprile, maggio 2020, nonché a favore degli imprenditori che nel medesimo periodo hanno rinunciato al corrispettivo per l'affitto di azienda/ramo di azienda.

   

VERIFICA SE HAI I REQUISITI

REQUISITO 1

SEI UN LOCATORE?

Per accedere al contributo devi essere un'impresa o un privato che concede in locazione un immobile, oppure un imprenditore che concede in affitto l'azienda o un ramo d’azienda.

Attenzione
Sono escluse le imprese agricole.

REQUISITO 2

HAI QUESTI ULTERIORI REQUISITI?

Devi essere un locatore che:

  • possiede un immobile situato sul territorio provinciale e locato ad uso non abitativo al momento della dichiarazione dello stato di emergenza nazionale destinato allo svolgimento di attività produttive, commerciali, professionali o del terzo settore o, nel caso di affitto o ramo di azienda, possedere un'azienda situata sul territorio provinciale e locata al momento della dichiarazione dello stato di emergenza nazionale; 
  • ha rinunciato, anche parzialmente, ai  canoni di locazione  relativi ai mesi di marzo-aprile-maggio 2020 nei confronti di operatori economici locatari le cui attività sono state sospese dai provvedimenti statali volti a fronteggiare l'emergenza sanitaria in atto oppure che hanno subito una  significativa diminuzione di attività

L’AMMONTARE DEL CONTRIBUTO

Il contributo che puoi ottenere è pari al 40 % dell’ammontare totale dei canoni di locazione e/o affitto di azienda/ramo d'azienda che hai rinunciato per i mesi di marzo-aprile-maggio 2020 e comunque nel limite massimo di 1.200 euro per ciascun immobile e/o ramo di azienda.

Attenzione
Puoi richiedere il contributo per un massimo tre immobili e/o un ramo di azienda.

Detassazione contributi

I contributi non sono soggetti alla ritenuta del 4% normalmente prevista per i contributi alle imprese. 

Maggiori informazioni

   

I TUOI OBBLIGHI

L’accesso al contributo comporta per te l'obbligo di accettare ogni controllo, conservazione e messa a disposizione della documentazione attestante il possesso dei requisiti fino al 31 dicembre 2025.

Attenzione
In caso di violazione la Provincia procede alla revoca del contributo che hai ricevuto.

   

TERMINI E MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

Puoi presentare una sola domanda di contributo, anche tramite un tuo delegato, per un massimo di tre immobili e/o un ramo di azienda, mediante piattaforma informatica che sarà messa a disposizione a breve, entro il 31 marzo 2021

Attenzione
La domanda che presenti deve essere corredata da una certificazione dell’operatore economico locatario che attesti:

  • la sua situazione di significativa riduzione di attività;
  • di non averti corrisposto, anche solo parzialmente, il canone di locazione per il periodo marzo-aprile-maggio 2020;
  • di non aver richiesto per il medesimo immobile la maggiorazione del contributo di cui all’articolo 5 della l.p. 3/2020. 
Contattaci
RIFERIMENTI DI LEGGE
    Legge provinciale 13 maggio 2020, n. 3, art.7
    Deliberazione della Giunta provinciale n. 2117 del 14 dicembre 2020

Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Informativa cookiescookies