Provincia autonoma di Trento

CONTRIBUTI PER CANONI DI LOCAZIONE E AFFITTO DI AZIENDA

Contributi a fondo perduto a favore di proprietari di immobili destinati allo svolgimento di attività produttive, commerciali, professionali o del terzo settore, nonché a favore di imprenditori per l’affitto di azienda/ramo di azienda.
Presenta domanda entro il 30 aprile 2021 ore 15.00 - MISURA SCADUTA

IN COSA CONSISTE

Contributi a fondo perduto a favore dei proprietari di immobili destinati allo svolgimento di attività produttive, commerciali, professionali o del terzo settore che hanno rinunciato anche parzialmente ai canoni di locazione dei mesi di marzo, aprile, maggio 2020, nonché a favore degli imprenditori che nel medesimo periodo hanno rinunciato al corrispettivo per l'affitto di azienda/ramo di azienda.

   

VERIFICA SE HAI I REQUISITI

REQUISITO 1

SEI UN LOCATORE?

Per accedere al contributo devi essere un'impresa o un privato che concede in locazione un immobile, oppure un imprenditore che concede in affitto l'azienda o un ramo d’azienda.

Attenzione
Sono escluse le imprese agricole e gli enti pubblici.

REQUISITO 2

HAI QUESTI ULTERIORI REQUISITI?

Devi essere un locatore che:

  • possiede un immobile situato sul territorio provinciale e locato ad uso non abitativo al momento della dichiarazione dello stato di emergenza nazionale destinato allo svolgimento di attività produttive, commerciali, professionali o del terzo settore o, nel caso di affitto o ramo di azienda, possedere un'azienda situata sul territorio provinciale e locata al momento della dichiarazione dello stato di emergenza nazionale; 
  • ha rinunciato, anche parzialmente, ai  canoni di locazione  relativi ai mesi di marzo-aprile-maggio 2020 nei confronti di operatori economici locatari le cui attività sono state sospese dai provvedimenti statali volti a fronteggiare l'emergenza sanitaria in atto oppure che hanno subito una  significativa diminuzione di attività

Attenzione!
L'operatore economico locatario non deve aver richiesto la maggiorazione del contributo provinciale previsto dall’art. 5 della l.p. n. 3/2020 ("Contributi a fondo perduto").

L’AMMONTARE DEL CONTRIBUTO

Il contributo che puoi ottenere è pari al 40 % dell’ammontare totale dei canoni di locazione e/o affitto di azienda/ramo d'azienda che hai rinunciato per i mesi di marzo-aprile-maggio 2020 e comunque nel limite massimo di 1.200 euro per ciascun immobile e/o ramo di azienda.

Attenzione
Puoi richiedere il contributo per un massimo tre immobili e/o un ramo di azienda.

Detassazione contributi

I contributi non sono soggetti alla ritenuta del 4% normalmente prevista per i contributi alle imprese. 

Maggiori informazioni

   

I TUOI OBBLIGHI

L’accesso al contributo comporta per te l'obbligo, tra l'altro, di accettare ogni controllo, conservazione e messa a disposizione della documentazione attestante il possesso dei requisiti fino al 31 dicembre 2025.

Attenzione
In caso di violazione la Provincia procede alla revoca del contributo che hai ricevuto.
   

TERMINI E MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

Puoi presentare una sola domanda di contributo, anche tramite un tuo delegato, per un massimo di tre immobili e/o un ramo di azienda, mediante piattaforma informatica, entro il 30 aprile 2021 ore 15.00
   

MISURA SCADUTA
Non è più possibile presentare domanda.
CONSULTA LE FAQ
Contattaci
Documenti
    TESTO COORDINATO CRITERI
    FACSIMILE - Modulo domanda contributi canoni di locazione e affitto azienda
    FACSIMILE - Informativa contributi per canoni di locazione e affitto di azienda
    DELEGA - Contributi per canoni di locazione e affitto di azienda
RIFERIMENTI DI LEGGE
    Legge provinciale 13 maggio 2020, n. 3, art.7
    Deliberazione della Giunta provinciale n. 2117 del 14 dicembre 2020
    Deliberazione della Giunta provinciale n. 298 del 26 febbraio 2021

Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Informativa cookiescookies